Eco bianco – White echo

Hai mai sentito il rumore di fondo del nulla? Ascolto l'eco delle vaghe onde bianche - Vuota la mente. - Have you ever heard the nothingness background noise? Listening from echoes of vague white weaves in my mind - Empty is the thought.

Annunci

Al sole – Sunbathing

Shikantaza: l'arte di saper far nulla. Mi godo il sole - ma non riesco a star fermo sulla sdraio, uff. - Shikantaza: the art of relax-fare Enjoying my sunbath -  but i cannot just lay down on this damn deckchair.

Cherita: Tartarughe – Turtles

Tutto, a ben vedere, è un eterno mandala. Le tartarughe. Viaggiano lente solcando prati. Le guardo insieme: un giardino zen in mutamento. - Everything, if you look carefully, is a mandala. Turtles. Slowly moving, plowing meadows. I watch them: it's like a turning zen garden.  

Canto nel grigio – Chants in the grey

Dopo la piogga uccelli laboriosi - Canti nel grigio. Il miglior momento per ripartire? Quando la pioggia non si è ancora accorta di aver finito. - Laborious birds flying after the long waterstorm - Chants in the grey sky. The best moment to start again? When rain hasn't noticed the storm is already over.

Ragnatela – Spiderweb

"Suvvia Sensei, era solo una ragnatela!" Lo colpì in testa col bastone "E questa è solo una zucca vuota" Ragno nervoso... scusami tanto per la tua bella tela. A volte, una disattenzione distrugge la vita di una creatura. - "Come on Sensei, it was just a spiderweb!" He struck him with the staff "And this... Continue Reading →

Cento pugni – Hundred fists

"Sensei, cosa fa più male di un pugno?" "La realtà, se la sottovaluti" Cento gli attacchi, migliaia le tecniche - ma è solo rissa. L'arte è bella, ma deve anche saper stare con i piedi per terra. - "Sensei, what strikes more than a punch?" "Reality, if undervalued" Hundred the punches, thousands might be the... Continue Reading →

Non sono un eroe – I’m not a hero

Signori, anche basta. "Michele ma scrivi libri, le arti marziali, il tè, il caffè, ti inventi il lavoro tutti i giorni, ma come fai?" Semplice: non guardo la tv, la vita sociale è al minimo funzionale, gioco pochissimo ai videogame. Tutte le funzioni di svago le delego ai miei tre macrocosmi: combattimento, scrittura/lettura, tasting. Quando... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑